friulidoc

la giusta conoscenza

Tutto quello che c’è da sapere sugli olii per il corpo

Quando una routine idratante non basta più alla nostra pelle dobbiamo pensare di intensificare i trattamenti che siamo soliti fare. In caso di pelle eccessivamente disidratata o secca la soluzione migliore è quella di usare degli oli per il corpo. Ma cos’è di preciso? A cosa serve, e come si usa? Scopriamolo insieme nelle prossime righe, o sul portale internet dedicato, nello specifico nell’articolo sugli oli per il corpo.

Prodotti simili sono stati usati fin dall’alba dei tempi per la cura della pelle, tanto che ancora oggi l’olio per il corpo ci viene in soccorso quando ci troviamo una pelle particolarmente secca. L’idratazione che permette un olio simile non ha eguali, soprattutto per via dell’ingente quantità di grasso che lo compone. Possiamo usare l’olio di tanto in tanto, magari ogni 15 giorni, per nutrire a fondo la pelle. Oppure possiamo usarlo solo in situazioni che lo richiedono, come per esempio quando la secchezza della pelle è arrivata a un punto di non ritorno. Si consiglia comunque di non aspettare mai questo limite, perché è possibile che ci voglia molto tempo per riuscire a riparare i danni che abbiamo contratto. Per questo è meglio incrementare l’olio per il corpo nella nostra routine di bellezza, anche quando non siamo particolarmente disidratati – male non fa!

Ci sono situazioni particolarmente critiche che un buon olio per il corpo è in grado di migliorare. È il caso per esempio delle smagliature, che purtroppo non è raro che facciano la loro comparsa anche su corpi giovani. Grazie all’olio possiamo renderle meno visibili, grazie a un trattamento che penetra fin nel profondo. In caso di gravidanza è bene applicare un olio contro le smagliature anche prima del parto, per prevenirne la formazione. Così facendo c’è comunque la possibilità che si formino le smagliature, ma saranno meno marcate e potremo combatterle più velocemente. Anche durante l’estate, quando il sole tende a seccare la pelle, avremo bisogno dell’olio.

Applichiamo l’olio con un massaggio profondo per farlo assorbire al meglio: evitiamo di lasciare zone particolarmente unte, altrimenti saremo scivolosi per tutto il giorno! Si tratta comunque di prodotti con un’alta capacità di assorbimento, quindi non dovrebbe essere difficile spalmarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *